Lampeggio e saluto tra motociclisti

Avatar utente
doktorcash
Legatus
Legatus
Messaggi: 2258
Iscritto il: sab dic 10, 2011 9:27 pm

Re: Lampeggio e saluto tra motociclisti

Messaggioda doktorcash » gio apr 19, 2012 7:49 pm

Orso ha scritto:Penso di evitare di etichettare e sottolineare la differenza tra motociclisti e scooteristi, sicuramente quanto si è affermato è anche vero, ma non credo e non voglio credere che il sentirsi "schifati" valga per tutti i scooteristi. Del resto i buoni e i cattivi ci sono ovunque, per esperienze dirette avute posso garantirvi che anche tra le file di noi motociclisti, certi non sono immuni a certi apprezzamenti.
Inoltre, credo che bisogna fare anche delle valutazioni di tipo economico, in quanto conosco scooteristi che vorrebbero comprare una moto, ma si devono accontentare di un due ruote più accessibile alle loro finanze, poi se consideriamo i tempi critici che viviamo , la maggior parte sale in sella e guida pensando a come poter pagare l' ultima bolletta trovata dentro " l'oculo "della cassetta postale e tanti altri gravosi pensieri , che portano a guidare isolati dal resto del mondo. In fine ci sono anche gli imbecilli, come voi dite, ma quelli non fanno testo poiché sarebbero quel che sono anche se non incrociassero nessuno. Personalmente ho sempre amato la moto e l' amerò sempre, ma non nascondo, che per evidenti scelte di viabilità e di tempo visto che ho una moto ingombrante spesso uso la mia Tmax , e quando incrocio altri motociclisti e scooteristi io vedo solo un " due ruote" e per me è quanto basta. Cosa che non provo quando sono forzatamente alla guida della mia auto, perché alla vista di un due ruote , qualunque cosa sia , provo piacere ed invidia.


Bella disanima che dimostra una apertura mentale e assenza di pregiudizi. Ho solo sottolineato due passi che non mi trovano d'accordo: gli scooter costano quanto e più di una moto, per fare un esempio che ti riguarda il T-max viaggia allegramente oltre i 10.000 Eurozzi, ossia parecchio sopra "signore moto" tipo Honda Hornet, Kawasaki Z etc etc. La realtà è ben altra, lo scooterone è un modo per far andare a due ruote gli "automobilisti di ritorno" che si sono semplicemente stufati del caos del traffico, e che sono in linea di massima francamente pericolosi, perchè non hanno la cultura delle due ruote e grazie alle "automatiche" pensano di saper guidare la moto, mentre in realtà sono in balia di una vasca da bagno con le ruote. Guarda, in passato ho fatto anche l'esperimento di acquistare uno scooterone, l'ho venduto dopo sei mesi disgustato (dalla assenza di una vera ciclistica, di un freno motore, di un impianto frenante modulabile...E dal fatto che su uno scooter ci si sente autorizzati a "vestirsi bene", e quindi essere molto più esposti ai danni in caso di sinistro anche lieve). Lo sò, ci sono anche gli "splendidi" che girano su una R1 con i bermuda, le infradito e il casco a scodella, ma rientrano nella minoranza dei mentecatti che hai giustamente nominato.

L'altro punto: i cattivi pensieri quotidiani. Questo è sicuramente vero nel traffico urbano e suburbano, ma qui si parla essenzialmente dei motociclisti che si incrociano nelle strade statali o provinciali; lì, il concetto non regge tanto, se uno è così gravemente preoccupato non se ne và neppure in giro, non credo che ne abbia voglia! Se poi, nonostante i pensieri e le preoccupazioni decide di farsi una passeggiata, beh, allora deve godersela, iniziando dal riscoprire i rapporti umani.

Spero di conoscerti presto di persona,

DoktorCash
Beta "CrossDoktor" Special Rally Light
Kawa W800 "GreenGeisha"
Yamaha 1vj "Puffetta"
Immagine
"Preferisco bruciare che spegnermi lentamente"
Mackenzie
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 2
Iscritto il: lun lug 17, 2017 7:26 am

Re: Lampeggio e saluto tra motociclisti

Messaggioda Mackenzie » mar lug 31, 2018 9:17 am

Ciao a tutti,
Ecco una lista di segni che ogni motociclista dovrebbe sapere.
aquiledellojonio.it/index.php?option=com_content&view=article&id=141&Itemid=116
Saluti a tutti.


__________________
Passa alla moto elettrica enduro > Test drive gratuiti su EnduroElettrico.it

Torna a “Discussioni - Inerenti il mondo delle moto”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti