Corso di navigazione rally per i Centurioni?

Avatar utente
doktorcash
Legatus
Legatus
Messaggi: 2258
Iscritto il: sab dic 10, 2011 9:27 pm

Corso di navigazione rally per i Centurioni?

Messaggioda doktorcash » gio ago 07, 2014 1:26 pm

Valorosa Centuria, e in particolare Adamantino Manipolo Tassellato

in questi giorni di mezza estate, complice un minimo e fisiologico rallentamento della normale attività lavorativa, i neuroni iniziano a lavorare su altri fronti...e così, complice una chiacchierata con il mio preparatore, ho avuto una ideuzza per la prossima stagione: che ne direste di un corso di navigazione rally? Ossia imparare ad utilizzare correttamente in fuoristrada Road Book, Tripmaster, GPS e navigatori vari? Naturalmente in pratica, non a tavolino!
C'è la concreta possibilità di organizzare un corso, che si potrebbe svolgere tanto nei percorsi Abruzzesi che in quelli della Maremma Laziale, e, perché no? Con "test" finale in Umbria.
Per poter svolgere un programma in modo proficuo per tutti, non sarà possibile superare i 6 allievi per corso, vista la complessità degli argomenti (abbinare corretta navigazione con corretta tecnica fuoristradistica!).
Penso che diversi interessati ci siano, fate una sorta di elenco con le vostre considerazioni, e su quella base inizierò a lavorarci sopra!


DoktorCash (responsabile manipolo tassellato)
Beta "CrossDoktor" Special Rally Light
Kawa W800 "GreenGeisha"
Yamaha 1vj "Puffetta"
Immagine
"Preferisco bruciare che spegnermi lentamente"
Avatar utente
davide
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 4503
Iscritto il: mar mag 22, 2012 10:00 am
Località: Bassano del Grappa
Contatta:

Re: Corso di navigazione rally per i Centurioni?

Messaggioda davide » gio ago 07, 2014 1:33 pm

Pronti! :penna:

Quando si comincia?
D. (irresponsabile nel Manipolo Tassellato)
“Sometimes it's a little better to travel than to arrive”
Robert M. Pirsig, Zen and the Art of Motorcycle Maintenance: An Inquiry Into Values
Avatar utente
doktorcash
Legatus
Legatus
Messaggi: 2258
Iscritto il: sab dic 10, 2011 9:27 pm

Re: Corso di navigazione rally per i Centurioni?

Messaggioda doktorcash » gio ago 07, 2014 1:48 pm

Lo immaginavo... :mrgreen:
però voglio sentire gli altri tassellomani storici del gruppo, alcuni dei quali (alla faccia nostra) sono in vacanza; anche se penso che pure in vacanza terranno sotto controllo il Forum!
Beta "CrossDoktor" Special Rally Light
Kawa W800 "GreenGeisha"
Yamaha 1vj "Puffetta"
Immagine
"Preferisco bruciare che spegnermi lentamente"
Avatar utente
Black Eagle
Praefectus
Praefectus
Messaggi: 761
Iscritto il: dom ago 04, 2013 3:56 pm

Re: Corso di navigazione rally per i Centurioni?

Messaggioda Black Eagle » gio ago 07, 2014 1:51 pm

Se sarà possibile vorrei partecipare anch'io...compatibilmente con giorni disponibili e moto...
Avatar utente
doktorcash
Legatus
Legatus
Messaggi: 2258
Iscritto il: sab dic 10, 2011 9:27 pm

Re: Corso di navigazione rally per i Centurioni?

Messaggioda doktorcash » gio ago 07, 2014 3:21 pm

Moto, parola chiave: divertirsi in Off richiede comunque un mezzo idoneo, che non deve essere di certo una Racing (anzi, sarebbe controproducente) ma comunque una motina facile e adatta, che costi poco e sia semplice, così da poter fare la normale manutenzione da soli e non preoccuparsi eccessivamente per le inevitabili "sdraiate" che la pratica comporta...soprattutto agli inizi!
La fine dell'estate e l'autunno sono spesso le stagioni migliori per mettersi a caccia di un giocattolo da sterrato, si trovano vere occasioni a pochi soldi. Per esempio, la DRZ che ha venduto Barbarossa (quella che aveva al corso di Off) e che è rimasta in famiglia centurionica essendo stata astutamente fagocitata da Ghibbli : Thumbup : .
Cerca un TT, o un XT (Yamaha), una XR o XL (Honda), un DRZ (Suzuki) oppure un KLR o KLX (Kawasaki) come quello con cui hai mosso i primi passi fuoristrada.
Oppure una solida Beta, come hanno fatto altri Centurioni previdenti. Poi riprendiamo il discorso.... ;)
Beta "CrossDoktor" Special Rally Light
Kawa W800 "GreenGeisha"
Yamaha 1vj "Puffetta"
Immagine
"Preferisco bruciare che spegnermi lentamente"
Avatar utente
davide
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 4503
Iscritto il: mar mag 22, 2012 10:00 am
Località: Bassano del Grappa
Contatta:

Re: Corso di navigazione rally per i Centurioni?

Messaggioda davide » gio ago 07, 2014 3:57 pm

doktorcash ha scritto:Oppure una solida Beta,


La MY 2015 ispira pensieri lussuriosi ... :icon9: :icon9:

D.
“Sometimes it's a little better to travel than to arrive”
Robert M. Pirsig, Zen and the Art of Motorcycle Maintenance: An Inquiry Into Values
Avatar utente
doktorcash
Legatus
Legatus
Messaggi: 2258
Iscritto il: sab dic 10, 2011 9:27 pm

Re: Corso di navigazione rally per i Centurioni?

Messaggioda doktorcash » gio ago 07, 2014 4:22 pm

davide ha scritto:
doktorcash ha scritto:Oppure una solida Beta,


La MY 2015 ispira pensieri lussuriosi ... :icon9: :icon9:

D.


Ma non è esattamente ciò che intendevo per motina economica per iniziare.... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Beta "CrossDoktor" Special Rally Light
Kawa W800 "GreenGeisha"
Yamaha 1vj "Puffetta"
Immagine
"Preferisco bruciare che spegnermi lentamente"
Avatar utente
davide
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 4503
Iscritto il: mar mag 22, 2012 10:00 am
Località: Bassano del Grappa
Contatta:

Re: Corso di navigazione rally per i Centurioni?

Messaggioda davide » gio ago 07, 2014 5:12 pm

Ma oltre alla configurazione standard enduro, di che altro bisognerebbe dotarsi per rendere produttivo il corso?

D.
“Sometimes it's a little better to travel than to arrive”
Robert M. Pirsig, Zen and the Art of Motorcycle Maintenance: An Inquiry Into Values
Avatar utente
doktorcash
Legatus
Legatus
Messaggi: 2258
Iscritto il: sab dic 10, 2011 9:27 pm

Re: Corso di navigazione rally per i Centurioni?

Messaggioda doktorcash » gio ago 07, 2014 6:22 pm

davide ha scritto:Ma oltre alla configurazione standard enduro, di che altro bisognerebbe dotarsi per rendere produttivo il corso?

D.


Di un porta-RB e di un Trip.
Per iniziare è inutile spendere tanti soldi, ci sono ottimi prodotti manuali a 95 Euro ed un bel porta-RB elettrico a 220 Euro. Suggerirei quest'ultimo, perché utilizzare il manuale in Off significa in molti casi doversi fermare (discorso differente su piste o asfalto, và benissimo anche il manuale); anche se in fase di apprendimento potrebbe essere un invito alla riflessione, resta il fatto che successivamente, se voleste partecipare a qualche rally amatoriale, dovreste munirvi di porta-RB elettrico.
Stesso discorso per il trip, inutile impelagarsi nell'acquisto di un ICO professionale, basta ed avanza un ottimo TrailTech mod Striker o Vapor e con meno di 100 Euri passa la paura.
In alternativa, sorvegliare Ebay o Amazon e trovare un buon usato, spesso a cifre ridicole.
Beta "CrossDoktor" Special Rally Light
Kawa W800 "GreenGeisha"
Yamaha 1vj "Puffetta"
Immagine
"Preferisco bruciare che spegnermi lentamente"
Avatar utente
davide
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 4503
Iscritto il: mar mag 22, 2012 10:00 am
Località: Bassano del Grappa
Contatta:

Re: Corso di navigazione rally per i Centurioni?

Messaggioda davide » dom ago 10, 2014 10:03 am

doktorcash ha scritto:Di un porta-RB e di un Trip.
Per iniziare è inutile spendere tanti soldi, ci sono ottimi prodotti manuali a 95 Euro ed un bel porta-RB elettrico a 220 Euro.


Se invece siete amanti del fai-da-te (e anche un po' zen) ecco le istruzioni per costuire un porta road-book

: Builder :
D.
“Sometimes it's a little better to travel than to arrive”
Robert M. Pirsig, Zen and the Art of Motorcycle Maintenance: An Inquiry Into Values

Torna a “Tecnica di guida”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti